16.11.16

Inverno - Winter

Novembre, l'inverno si è avvicinato e a breve il freddo potrebbe diventare davvero pungente.
Forse siete degli appassionati della stagione fredda oppure, come me, avete una bassa tolleranza alle temperature invernali... ma per tutti quanti ci sono dei rimedi per scaldare l'atmosfera.
Oggi vi voglio proporre qualcosa in puro stile nordico che tanto va di moda e che da Oxtam possiamo procurarvi.

Idea numero uno.
Dei piccoli terrari da trasformare in porta candele. Il tempo di accendere un fiammifero e sarete subito trasportati in una fiaba.



Idea numero due.
Coperte realizzate a mano da artigiani con aghi da lavoro a maglia davvero... davvero... enormi. Alcuni posso arrivare oltre la lunghezza di un metro ed avere un diametro di cinque centimetri.
Leggendo le misure è facile intuire che queste meraviglie non sono realizzate da dolci nonnine davanti al camino, ma bensì da omaccioni giovani e forti.
Ci sono di tutte le misure e di tutti i colori.
Idea numero due bis.
La colazione a letto, ma probabilmente questa è un'idea adatta ad ogni stagione, che ne dite?!

Idea numero tre.
Ceppi in legno per decorare i vostri soggiorni.
Sembra un'idea molto semplice, ma ci sono diversi accorgimenti da tenere in considerazione. Eccoli.
Innanzitutto bisogna prestare attenzione all'essenza lignea da scegliere perché solo alcuni legni mantengono la corteccia nel tempo come ad esempio la Rubinia (o Acacia).
La maggior parte dei legni tende a perdere la corteccia pezzettino per pezzettino e voi vi potreste ritrovare a dover spolverare il pavimento molto più spesso del necessario.
Inoltre il legno va fatto stagionare cioè lasciato all'aria aperta per molto tempo prima di portarlo in un ambiente riscaldato -- l'umidità al suo interno se evapora in modo "forzato" causa delle forti pressioni e il ceppo si spacca -- Se calcolate un anno di stagionatura all'aria aperta per ogni centimetro di spessore del legno potete stare tranquilli. Lo so... può essere davvero un lasso di tempo molto lungo, ma con la natura bisogna essere pazienti.
Infine vi scrivo l'ultimo accorgimento davvero importante ovvero il il trattamento del ceppo. Per prima cosa, accertatevi che il legno sia privo di muffe/insetti/etc -- se necessario provvedete con dei prodotti adatti--, poi spazzolatelo in modo accurato e cartavetratelo sulla superficie -- noi ragazze non possiamo rischiare di rompere un paio di collant ad ogni passaggio in soggiorno -- ed infine nutritelo con della cera d'api naturale.
Nonostante il procedimento non sia semplice, il risultato è stupendo. Ve lo assicuro.
I più fantasiosi possono unire più ceppi o abbinarli ad altri materiali come ferro e vetro per realizzare dei veri e propri coffee table.
Basta liberare la creatività.


E se non vi va di farlo, ma vi piace l'idea... basta contattarmi.
 +39 3288914463 - info@oxtam.com